Planeta Cerasuolo di Vittoria DOCG

12,90 

Cerasuolo di Vittoria D.O.C.G.

60% Nero d’Avola 40% Frappato

Alcol 12,5% – 75 cl

Questo prodotto non è vendibile ai minori di 18 anni. Si raccomanda un consumo moderato.

Disponibilità: 4 disponibili

COD: VR-PCV20-75 Categoria:

Il Vino

Dalle campagne di Dorilli, tra il mare e i monti Iblei – territorio di eccellenza del food in Sicilia – nasce il nostro Cerasuolo di Vittoria. Il nome dell’unica DOCG di Sicilia deriva da “cerasa”, la ciliegia in dialetto siciliano. È ottenuto dalle varietà autoctone Nero d’Avola e Frappato. Un vino unico, riconoscibile e indimenticabile: profumi di ciliegia, fragola e melograno, frutto della particolarità dei suoli e del clima in cui sono coltivate le uve. Un vino nel solco di una tradizione antica, e tuttavia dal piglio giovanile come nessun altro rosso siciliano.

Metodo di produzione

Secondo i criteri dell’agricoltura biologica e il protocollo SOStain®; suoli inerbiti con favino, veccia e flora spontanea per aumentare la sostanza  organica e il contenuto in azoto, favorendo la vitalità della microfauna del suolo; difesa fitosanitaria con zolfo e rame in quantitativi minimi; lotta ai
fitofagi con insetti utili, confusione sessuale e applicazione di corroboranti naturali quali zeolite, caolino ed estratti vegetali. Le uve sono state raccolte a mano e a macchina e trasportate in cantina in carrelli di piccole dimensioni. Una volta in cantina, sono state pigiate e diraspate, quindi inviate in vasche in acciaio da 114 e 170 hl. Le uve sono state movimentate tre volte al giorno con rimontaggi molto brevi – tra i 10 e 25 minuti – a seconda della
fase di fermentazione, in modo da rispettare il più possibile la buccia e il frutto. La fermentazione è durata 7/8 giorni, con la temperatura che nelle prime fasi è stata mantenuta intorno ai 14/15 °C e poi, avviandosi alla sua conclusione, la refrigerazione è stata sospesa e gli ultimi gradi alcool si sono svolti con temperature tra i 24/25 °C. Finita la fermentazione, le bucce sono rimaste a contatto col vino per 13/15 giorni, per poi essere svinate. La fermentazione malolattica è avvenuta nelle stesse vasche; una volta conclusa, tra dicembre e gennaio, dopo il travaso successivo alla malolattica si è dato inizio all’affinamento, sempre in vasche in acciaio da 114 hl e 170 hl.

Note organolettiche

Il Cerasuolo ha una straordinaria riconoscibilità per un naso che è una cornucopia di frutti rossi e di bosco: fragoline, gelso e melograno. Accanto al frutto, si caratterizza per una piacevole nota speziata, quasi orientale e a oriente ci troviamo di sandalo, di coriandolo, di pepe di sichuan. In bocca, il vino rispecchia le percezioni olfattive e ritroviamo felicemente il pepe nero che si mescola alla carruba e alle amarene dolci. Palato scattante con un finale molto sapido e tondo con note di gelso.

Abbinamenti

In stagione, perfetto con un trancio di tonno appena scottato; sempre ideale con le carni bianche e con le preparazioni a base di salsa di pomodoro; sorprendente la sua armonia con le pizze.
Formato Bottiglia

0,75 L, 1,5 L

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Carrello
Avvisami Quando disponibile Ti informeremo quando il prodotto sarà di nuovo disponibile. Si prega di lasciare il proprio indirizzo email valido qui sotto.